Pubblicato da: Flavio Meazza | 25/02/2009

BLACKBERRY CHARITY SHOP

BB CustPoster (Javelin) IT-02.inddDalla Settimana della Moda fino a fine marzo

“BLACKBERRY CHARITY SHOP”

Vestiti di Vip in vendita a favore dell’Associazione “Tesoro nel Campo”

Le immagini degli abiti a disposizione su tutti gli smartphone BlackBerry® grazie all’applicazione BlackBerry Charity Shop scaricabile all’indirizzo http://it.blackberry.com/charityshop .

Disponili anche i video delle sfilate di New York, Milano e Parigi Milano, 24 febbraio 2009 – Si inaugura oggi, nella sede della Biblioteca della Moda (Corso Colombo, 9) il “BlackBerry Charity Shop”, un temporary store dove acquistare abiti griffati donati da attori, presentatori, soubrette, cantanti e stilisti, aperto dall’inizio della Settimana della Moda fino a fine marzo. Il ricavato sarà interamente devoluto all’Associazione “Tesoro nel Campo”, fondata dall’attore Luca Calvani, da sempre attento a creare e sostenere progetti per l’infanzia in paesi in via di sviluppo. Tutti gli utenti BlackBerry® potranno vedere sui propri smartphone gli abiti dei VIP che partecipano all’iniziativa benefica grazie all’applicazione BlackBerry Charity Shop, creata appositamente per l’occasione da Techmobile Snc e che sarà disponibile presso http://it.blackberry.com/charityshop Inoltre, grazie alla partnership con WGSN, leader mondiale nella previsione e analisi delle tendenze di stile, nei prossimi giorni si potrà visualizzare, solo su BlackBerry, una selezione delle migliori sfilate in programma a Milano, le prossime di Parigi e anche quelle appena avvenute di New York. Il servizio offerto da BlackBerry permetterà anche di ricevere le informazioni dettagliate su come devolvere all’Associazione “Tesoro nel Campo” le donazioni che serviranno per acquistare un appezzamento di terra per la costruzione di una scuola adiacente ad un orfanotrofio a Timboni in Kenya, una struttura che oggi con pochi volontari ospita 85 bambini, di cui 6 appena nati. Per ogni abito sarà fissata una base d’asta, con una cifra indicativa che ogni utente interessato ad avere un capo, potrà rilanciare fino alla fine di marzo. Tra i tanti abiti pervenuti: una tuta StarChic presentata a New York di Simona Ventura; la camicia e gli occhiali Dolce e Gabbana di Alessandro Gassman; l’abito di seta verde acido di Danilo Fedrighi indossato da Jane Alexander, il completo Christian Dior di Luca Calvani, esibiti entrambi durante l’ultimo Festival del Cinema di Venezia. L’abito di Gucci di Carolina Crescentini; l’abito di Missoni indossato da Francesca Arena e la cravatta di Lamberto Sposini. Ma anche il completo indossato nella finale dell’ultima edizione di X Factor da Francesco Facchinetti; un accessorio di Veronica Pivetti presentato sul set della serie televisiva “Miacarabefana.it” in onda su RaiUno. Questi ed altri capi ed accessori fashion, insieme a quelli di Massimo Giletti, Valeria Fabrizi, Brando Giorgi, Leopoldo Mastelloni e Francesca Rettondini. Anche Zoppini, azienda di riferimento per la gioielleria trendy in acciaio ed oro, parteciperà all’iniziativa benefica con un case in acciaio, swarosvki e pitone argentato per smartphone, appositamente creato per BlackBerry, anch’esso acquistabile presso il “BlackBerry Charity Shop”. Una vendita di beneficenza destinata a durare per tutto il mese di marzo nel concept store “Sempione 6”. Tutto il mondo direttamente sul proprio smartphone BlackBerry, dispositivo tecnologico, elegante e semplice da usare, che presenta avanzate funzionalità multimediali e potenti capacità di comunicazione. Un oggetto unico per tutti coloro che vogliono trarre il meglio sia dalla propria vita lavorativa che personale, rimanendo sempre in contatto con i propri colleghi oltre che con i propri parenti e amici quando sono in movimento. Infatti, applicazioni come quelle legate al gioco, alla messaggistica istantanea o al social networking stanno portando i consumatori finali ad un nuovo livello di “Life on BlackBerry”. Gli smartphone BlackBerry oggi consentono di accedere ad in Internet, utilizzare l’instant messaging e le più note applicazioni multimediali, registrare e vedere video in full screen ed ascoltare file musicali bilanciando in questo modo i propri impegni lavorativi con la vita privata.

Annunci

Responses

  1. […] Read the original here: BLACKBERRY CHARITY SHOP « BBStormworld […]

  2. […] Here is the original: BLACKBERRY CHARITY SHOP « BBStormworld […]


Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: